\\ Home Page : Articolo : Stampa
In cerca di un po di corrente....
Di Marco (del 18/09/2012 @ 23:59:00, in Racconti, linkato 1609 volte)
In queste sere di settembre anche se ci sono stati dei temporali, la corrente non è mai presente in maniera tale da garantire una buona azione di pesca, perciò visti ii risultati della mia ultima uscita dove non è mai stata presente la corrente, ho deciso di spostarmi più a monte dove già avevo avuto risultati migliori..... e devo dire che anche volendo non avrei proprio trovato posto nella parte bassa della banchina dopo la gruetta gialla perche era tutto pieno, in un modo direi fuori dal comune...... perciò mi sono spostato più a monte.


Devo dire che visto quanti pescavano con canne superiori a 10 metri anche io mi sono allineato aprendo la mia 11.

Detto sinceramente vista la presenza di pescatori e come viene effettuata la pasturazione mi è sembrato anche strano prendere delle mangiate.... queste sono sempre state molto fulminee, con partenza rapida, solo in qualche caso ho visto dei leggeri accenni, ma penso siano i cefali che sono presenti in maniera massiccia in questo periodo, ho pescato con un tappo da un grammo, lenza spallinata di stesso peso ma qui la corrente c'è e ho messo anche 3 pallini da 0,6, all'inizio e poi ho aggiunto fino ad arrivare a 6 pallini, lil primo pesce da tenere era da 4 etti, che poi ho regalato ad un amico, visto che pensavo di chiudere presto, ma coem si dice a pesca chi dorme non piglia pesci e aver incontrato una amico che on vedevo da anni che mi ha detto, dai che sul tardi mangiano unita alle brutte previsione meteo del giorno successivo mi ha fatto allungare la mia pescata più dell'orario che normalmente faccio.
Verso le 0230 la banchina si è quasi svuotata, siamo rimasti in pochi e molto lontani l'uno dall'altro.

Le cose cambiano, il tappo parte più volte e alla fine della serata quando manca poco alle prime luce dell'alba nel secchio ci sono tre bei pesciotti....... 1,5chili,e due dq 7 etti abbondanti per un totale di tre chili....