Tecniche
Porti
Spiaggie
Scogliere
Foce
Pasturazione
Itinerari
Link
Attrezzature
Meteo
Maree
Home

Pescare nel Porto di Ostia

 

Foto Gallery

Il porto di Ostia è un porto turistico dove non ci sono attracchi per i pescherecci, di conseguenza all'interno non c'è quella pastura che l'attività professionale garantisce. E' importante anche tenere in considerazione il divieto di pesca all'interno del porto che è fatto rispettare in maniera incisiva, perciò per una uscita a pesca ci rimane l'esterno del porto. La pesca da questa scogliera molto scomoda può regalare buone catture grazie anche alla vicinanza della foce de Tevere. Il momento migliore è dopo una mareggiata quando l'acqua è diventata chiara. La tecnica più pratica è quella all'inglese, anche la lenza all'italiana però può essere usata anche se è più complicata da gestire. L'azione di pesca deve tenere conto della corrente che in alcuni casi può diventare forte e perciò la pasturazione deve avvenire con molta attenzione.

video

Spigole

Per gli amanti della pesca alle Spigole consiglio una lenza all'inglese 5+1 cosi costruita amo del n°16 finale del 0,12 da 1-1,2 mt. sulla lenza madre una spallinatina con 5 pallini del n°8 e due pallini del n°2 per fermare il galleggiante all'altezza giusta dopo aver sondato.

 

 

 

 

Google
 
Web pescaleggero.it

indietro

05-Ago-2020