Tecniche
Porti
Spiaggie
Scogliere
Foce
Pasturazione
Itinerari
Link
Attrezzature
Meteo
Maree
Home

Pescare a Porto Santo Stefano

 

 

Pescare a porto santo stefano è rappresenta per tutti i pescatori l'opportunità di pescare da varie postazioni e con varie tecniche. Le postazioni di pesca sono varie e garantiscono risultati durante tutto l'anno con periodi di magra e periodi indimenticabili per il numero di catture e per il loro peso, certamente non è il laghetto delle trote però mie capitato di arrivare alle due di notte e contare 40 pescatori.
Le postazioni sono varie e purtroppo è proprio questo il problema perchè per chi fà 180 km la scelta a volte non è facile. La scelta va fatta in funzione della della disponibilità di postazioni, comunque passiamo ad illustrare posti e tecniche.
Partendo dal molo esterno destro dove è possibile pescare a filo degli scogli sia con corrente che entra o che esce con la bolognese con un tappo da 1 gr.,si può poi passare all'interno dove sia le passerelle in legno che il molo del benzinaio offrono ottimi risultati con la bolognese, dall'ultima passerella prima di arrivare all'apice del molo del benzinaio è possibile tentare all'inglese verso il centro del porto con montature più pesanti 0,20 in bobina tappo da 10 gr. a scorrere finale dello 0,14 amo n°14 e per esca il gamberetto che è facile da reperire lungo il molo con un retino a magli fitte. La punta del molo del benzinaio è una postazione ottima sia con la bolognese che con l'inglese(quest'ultima da preferire quando c'è vento) pesca leggera 0,70gr. con la bolognese da 7/8 mt. e 1gr. con l'inglese che normalmente è una 5/6mt. bolognese montata con la tipica anellatura dell'inglese attenzione alla corrente per pasturare correttamente. Il molo di fronte alla biglietteria ha dato ottimi risultati all'inizio dell'estate del 1999 con carnieri di tutto rispetto le postazioni migliori sono state li lato destro a bolognese e la base destra proprio di fronte alla biglietteria all'inglese con il lancio si raggiungeva la zona detta prima, la punta nella zona sinistra di notte è facilmente identificabile cioè il punto tra luce e ombra del lampione è stato per me valido sia per le spigole che la mattina per le orate. La base della darsena fino ai pescherecci e ottima specialmente in prossimità di questi ultimi dove è possibile trovare un varco.Per finire la zona della madonnina è buona la punta con la 8 mt. devo però dire che le più belle pescate le ho fatte al tramonto in questo posto.

Google
 
Web pescaleggero.it

indietro

04-Set-2012